DOVE INSTALLARE T-AIR

Dove installare la toilette ecologica T-Air

I VANTAGGI DI T-AIR

T-AIR: toilette ecologica
T-AIR: toilette senza allacci
T-AIR: toilette con manutenzione semplice e in autonomia
T-AIR: toilette con lunga durata
T-Air: toilette senza prodotti chimici
T-Air: toilette ricollocabile
T-AIR - TOILETTE AD ARIA

T-AIR: La toilette ecologica senza allacci

T-Air è una toilette ecologica “ad aria” per esterni, concepita per la raccolta e lo smaltimento dei normali scarichi organici senza l’impiego di alcun allacciamento alla rete fognaria, elettrica e di alimentazione idrica. Questa soluzione tecnologica sfrutta l’azione combinata dell’aria e del sole.

L’impiego del bagno eco-compatibile T-Air è particolarmente adatto in tutte le situazioni in cui non è possibile installare un bagno pubblico tradizionale, dove non sussistono le condizioni tecniche, ambientali o economiche per realizzare uno scarico fognario o per l’approvvigionamento idrico ed elettrico.

T-Air: come funziona

La toilette a circolazione d’aria T-Air è costituita da un contenitore impermeabile in polietilene, da interrare al di sotto della struttura esterna, al cui interno vengono raccolti – in vani separati – i residui liquidi e solidi che subiscono successivamente il processo di evaporazione (i liquidi) e di essiccamento e mineralizzazione (i solidi).

Il principio di funzionamento del bagno ecologico ad aria avviene “a secco” cioè senza acqua e si basa sullo sfruttamento della radiazione solare e dell’energia del vento per accelerare ed ottimizzare i processi di evaporazione e di essiccamento dei materiali organici raccolti nel contenitore.

La corrente d’aria costante essicca i rifiuti organici solidi e promuove l’evaporazione di quelli liquidi.

Dove si può installare T-Air

T-Air è una toilette secca totalmente autonoma che riduce al minimo i consumi di acqua ed energia. Questo bagno ecologico può essere liberamente installato presso:

  • Stabilimenti balneari
  • Aree picnic e aree parcheggio
  • Località sciistiche
  • Parchi giochi
  • Aree naturalistiche presso laghi e fiumi
  • Sentieri escursionistici
  • Alpeggi
  • Ville private
  • Aree soggette a momenti di crisi o siccità
  • Siti naturali e/o protetti del patrimonio storico o ambientale

I vantaggi di utilizzare un bagno ad aria T-Air

  • Non sono necessari costosi impianti idrici e trattamento delle acque reflue;
  • T-Air comporta minori costi di manutenzione e assistenza rispetto ad un bagno pubblico tradizionale;
  • Il sistema di scarico non necessita di un impianto fognario e non è inquinante;
  • La soluzione elimina gli odori sgradevoli;
  • Soluzione sostenibile a lungo termine;
  • La Toilette ad aria consente il risparmio delle risorse idriche;
  • Nessun prodotto chimico usato

Domande Frequenti sulla toilette ad aria T-Air

No, i prodotti T-Air sono commercializzati dalla rete di vendita PT-Matic (Italia ed estero) ma non ne è previsto il noleggio, almeno in questa fase.

La manutenzione di queste toilette è davvero semplice e non richiede manodopera specializzata, pertanto non è previsto, almeno per il momento alcun contratto di manutenzione.

L’apposito contenitore dei solidi va svuotato ogni due mesi circa.

Sì, la manutenzione può essere svolta in maniera piuttosto semplice da chi gestisce la toilette, semplicemente accedendo al contenitore da svuotare.

Solo all’inizio, ma semplicemente per spiegare le procedure di svuotamento.

Al momento non lo riteniamo necessario, poiché la manutenzione non richiede manodopera specializzata, e si effettua compiendo delle semplici manovre.

Sì, senza dubbio. Non essendo dispositivi collegati a connessioni elettriche o alla rete idrica, né allo scarico fognario, sono la soluzione perfetta per aree a zero impatto ambientale; non vanno ad interferire con l’ambiente circostante, né dal punto di vista architettonico, né dal punto di vista tecnologico.

La soluzione può essere impiegata dove è essenziale salvaguardare l’equilibrio ecologico e mantenere certi standard di eco-compatibilità quali siti naturali e protetti dal patrimonio storico o ambientale, luoghi isolati dove non sono presenti infrastrutture, ad es. campi da golf, parchi, alpeggi, spiagge isolate…

Questo servizio assolve tutte necessità menzionate e propone un’evoluzione tecnologica delle altre soluzioni “storiche” ad aria presenti sul mercato.

La tecnologia è unica e non varia per le due versioni previste, che differiscono solo dal punto di vista della struttura esterna: proponiamo un design più tradizionale e uno più moderno, dalle linee meno impattanti a livello architettonico.

Ogni singola unità T-Air può gestire fino a 60 persone. Questo è un dato standard, medio, essendo disponibile una sola tecnologia, senza varianti.

Oltre ad avere una migliore distribuzione dei flussi d’aria (poiché l’impianto di entrata/uscita flusso d’aria è stato portato a 3 camini anziché uno solo), hanno una capacità di assorbimento ed evaporazione superiore e quantificabile in circa il 150% di maggiore efficienza. Di conseguenza da 35 usi al giorno della precedente tecnologia, si passa a circa 60-70, inoltre la giacenza dei residui è molto minore, quantificabile in circa la metà del tempo necessario allo smaltimento rispetto alle precedenti tecnologie.

È già stata depositata la richiesta di brevetto ma non esistono certificazioni di prodotto, essendo una tecnologia che non richiede allacci elettrici, o idrici.

Inserendolo in uno scavo facilmente realizzabile: dopo aver predisposto lo scavo, si interra la tecnologia, si riempie lo scavo con materiale di risulta (ghiaia, terra…) ed infine si crea una soletta di cemento armato, dove verrà posata la casetta.